Lucca News 24

La Quinta di Beethoven a Lucca Classica

Cultura e spettacolo In evidenza

Una serata di grande musica dedicata a uno dei più grandi compositori di sempre, Ludwig van Beethoven. Per le celebrazioni beethoveniane, mercoledì 28 luglio, alle 21:15 all’Auditorium “Boccherini”, Lucca Classica Music Festival propone il duo pianistico formato dai virtuosi Marco Sollini e Salvatore Barbatano, artisti Sony Classical apprezzati da critica e pubblico per la grande intesa e per l’intensità delle esecuzioni. Eseguiranno pagine di Camille Saint-Saens (Danza Macabra nell’arrangiamento per pianoforte a quattro mani curata da Ernest Guiraud e Variations sur un thème de Beethoven op. 35), ma soprattutto la trascendentale rilettura della Quinta Sinfonia di Beethoven(Sinfonia n. 5 in do minore op. 67), in una trascrizione per pianoforte a quattro mani, quella curata da Alfredo Casella, che di rado viene proposta al pubblico. Il duo Sollini-Barbatano vede dal 2004 la collaborazione artistica tra Marco Sollini, pianista dalla ricca carriera internazionale e con numerose esperienze che vanno dall’attività solistica a collaborazioni cameristiche con musicisti di chiara fama, e Salvatore Barbatano, giovane artista distintosi per il talento e la profonda sensibilità musicale. Il duo affronta sia pagine del repertorio per pianoforte a quattro mani che significative opere per due pianoforti. Si è esibito in importanti sale e festival in Italia e all’estero e ha effettuato varie registrazioni per la Radio Vaticana e RAI Radiotre. Nel 2015 il compositore, premio Oscar, Luis Bacalov ha scritto e dedicato al duo Sollini-Barbatano il brano Tanghitud 4. Il duo è inoltre dedicatario di composizioni scritte da importanti musicisti, quali Michele Dall’Ongaro, Sergio Calligaris, Antonio Giacometti, Patrizio Marrone. Ha registrato diversi CD tra cui uno dedicato all’integrale delle composizioni per pianoforte a quattro mani di Sergej Rachmaninov.

Il costo del biglietto è di €10 (€5 il ridotto). I biglietti possono essere acquistati sulla piattaforma oooh.events o alla biglietteria allestita all’Auditorium “Boccherini”, a partire da un’ora prima del concerto.  Lucca Classica Music Festival è promosso dall’Associazione Musicale Lucchese e dal Teatro del Giglio con il fondamentale sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, mecenate ai sensi della legge sull’Art Bonus. Costretta anche quest’anno a svolgersi nei mesi estivi, dal 3 luglio al 31 agosto la manifestazione propone più di 60 eventi. Il programma completo su www.luccaclassica.it

Sostenuto da Mibac, Regione Toscana, Provincia e Comune di Lucca, Camera di Commercio di Lucca e Lucca Promos, Lucca Classica è realizzato anche grazie ad Akeron, Banca del Monte di Lucca, Cartografica Galeotti, Farmacia Novelli, Fabio Francesconi Srl, Assicurazioni Generali (Lucca), Istituti Scolastici Esedra, Guidi Gino Spa, I gelati di Piero, Lucar TM – Concessionario Toyota, Mag-JLT Broker, Oleificio Rocchi, Toscotec e Unicoop Firenze. L’Associazione Musicale Lucchese ringrazia Fondazione Banca del Monte di Lucca, Studio odontoiatrico associato LDM, MondialCarta, il ristorante Gli orti di Via Elisa, l’associazione Lucchesi nel mondo e IRA – Istituto Italiano di Ricerche Applicate, mecenati ai sensi della legge sull’Art Bonus.

Tag:

Potrebbe interessarti anche…