Lucca News 24

“Riccardo Corredi, il mio Covid” allo spazio Incontri Agorà

Cronaca

Riccardo Corredi, noto imprenditore e personaggio televisivo, re delle televendite nonché Consigliere di gestione della Fondazione Versiliana torna a parlare della sua luga e durissima battaglia contro il Coronavirus. Sabato 14 agosto alle 21:30 Riccardo Corredi sarà infatti sul palco dello Spazio Incontri Agorà di Tonfano, di fronte al Caffè Margherita, per raccontare i suoi 50 giorni di ricovero all’Ospedale Versilia, metà dei quali in terapia intensiva, dopo aver contratto il Coronavirus. Riccardo Corredi porterà al pubblico la sua testimonianza attraverso il ricordo dei terribili giorni in ospedale facendosi anche  testimonial della lotta alla pandemia e dell’invito alla vaccinazione.

A partire dalla sua dolorosa vicenda l’incontro sarà anche l’occasione per parlare del grande sforzo affrontato dai medici e dagli infermieri per fronteggiare la pandemia che dal marzo 2020 tiene in scacco il mondo intero.

All’incontro condotto da Claudio Sottili, parteciperanno infatti anche i primari dell’Ospedale Versilia Dott. Giuseppe Pepe, primario del Pronto Soccorso, il dott. Claudio Vignali, Primario di Radiologia, il Dott. Ettore Melai primario di Rianimazione, il  Dott. Gerardo Palmiero, pneumologo, il Dottor Giacomo Corsini Responsabile dell’Ospedale Versilia.  Sul palco ci sarà anche la Dott.ssa Uliana Valleroni, responsabile degli infermieri dell’ Usl Toscana Nord Ovest.

L’incontro è a ingresso libero. Per accedere è necessario esibire il Green Pass.

Tag:

Potrebbe interessarti anche…